You are here
Ecco cosa succede mischiandoli insieme! la sanita’ non diffonde la notizia perche’ la soluzione e’ troppo economica? scienza&salute 

Ecco cosa succede mischiandoli insieme! la sanita’ non diffonde la notizia perche’ la soluzione e’ troppo economica?

bu2pc7ge

 

Il bicarbonato di sodio è uno dei più potenti alcalinizzanti. Otto Heinrich Warburg, premio
Nobel nel 1931 per la sua tesi. La causa principale e la prevenzione del cancro, ha
dichiarato:

Le cellule tumorali vivono in un ambiente estremamente acido e privo di ossigeno. Le
cellule sane vivono in un ambiente alcalino, ossigenato, consentendo il funzionamento
normale, privare una cellula del 35% di ossigeno per 48 ore può probabilmente innescare
un processo canceroso. Le sostanze acide respingono ossigeno, mentre le sostanze alcaline
lo attraggono. Le cellule tumorali sono anaerobiche (non respirano ossigeno) e non possono
sopravvivere in presenza di alti livelli di ossigeno. Invece la GLICEMIA sopravvive fino a
quando l’ambiente è privo di ossigeno. I tessuti tumorali sono acidi, mentre i tessuti sani
sono alcalini, quindi il cancro non sarebbe altro che un meccanismo di difesa che hanno
alcune cellule del corpo per sopravvivere in un ambiente privo di ossigeno e alcalinità.

La dr. Elisabetta Izquierdo : “Io sono un medico e mi rifiuto di credere che radio e chemio
terapia siano gli unici strumenti per debellare il cancro”.

 

Il bicarbonato di sodio, umile composto e molto a buon mercato, secondo recenti e
sorprendenti ricerche farmaceutiche può curare il cancro. E non solo, allevia molto
significativamente anche gli effetti secondari negativi della chemioterapia. La “soluzione”
della medicina organizzata per il cancro si basa su tre procedure molto rischiose e
altamente invasive la chirurgia, la chemioterapia e la radioterapia. La soluzione può essere
nel kit del vostro bagno.
Dose Consigliata: 1/2 litro di acqua + succo di 3 limoni + 1 cucchiaino di bicarbonato di
sodio. Prendere a stomaco vuoto al mattino, può essere suddivisa in due dosi durante il
giorno , ma non tra i pasti. E ‘ meglio prenderla ogni giorno, anche quando la malattia è
sparita, perché tutti i tumori possono tornare, ed è importante prevenire.

Nel suo libro, “Vincere la guerra al cancro“, il suo autore – il dottor Mark Sircus – affronta la
questione del bicarbonato di sodio che aiuta a salvare innumerevoli vite ogni giorno. Il
bicarbonato di sodio è noto come antico metodo per accelerare il ritorno a livelli normali di
bicarbonato nel corpo. E’ inoltre economico, sicuro, e forse potrebbe essere la medicina più
efficace a disposizione contro il cancro.

Il Bicarbonato di sodio dà al corpo una forma naturale di chemioterapia che uccide
efficacemente le cellule tumorali senza gli effetti collaterali devastanti evitando anche i
costi della chemioterapia convenzionale. Dal momento che nessuno si può arricchire e fare
un sacco di soldi con qualcosa di così semplice, nessuno lo promuove e quindi manca il
supporto per essere studiato e sperimentato. La comunità medica ha voltato le spalle Dr.
Simoncini e ad altri colleghi, perché, da onesto specialista oncologo, ha rifiutato di utilizzare
i metodi convenzionali per i suoi pazienti che decidono di farsi somministrare cure a base
di bicarbonato di sodio, curando con impressionante successo nel 99 per cento dei casi il
cancro al seno. Il cancro della vescica può essere curato in breve tempo, completamente e
senza chirurgia, chemio o radioterapia, utilizzando solo un apparato di infiltrazione locale
(simile ad un catetere) per infondere bicarbonato di sodio direttamente nella zona infetta
del seno o della vescica, ma può anche essere consumato per via orale.

 

Il bicarbonato di sodio applicato ai tumori alla fine li fa scomparire rapidamente, che molti
dei trattamenti chemioterapici attualmente includono bicarbonato di sodio, con la scusa
che “aiuta” a proteggere i reni, il cuore e il sistema nervoso del paziente è un dato di fatto.
Ed è stato già stabilito che la somministrazione di chemioterapia senza bicarbonato può
uccidere il paziente. Così , quando sentiamo parlare sui “successi” della chemioterapia è
proprio il bicarbonato di sodio che agisce, non solo per fermare metastasi ma anche per
ridurre al minimo gli effetti collaterali dannosi della tossicità chemioterapica. Inoltre non
esistono studi per separare gli effetti del bicarbonato di sodio dagli agenti chemioterapici
tossici.

Loading...

FATE GIRARE, INFORMATE LA GENTE!

Related posts

61 thoughts on “Ecco cosa succede mischiandoli insieme! la sanita’ non diffonde la notizia perche’ la soluzione e’ troppo economica?

  1. Bartolomeo Caruso

    Avete scritto come si prepara ma non quanto ne devo prendere. Gradirei una risposta. Grazie. Dimenticavo subito dopo posso fare colazione?

    1. francesco

      Dose Consigliata: 1/2 litro di acqua + succo di 3 limoni + 1 cucchiaino di bicarbonato di
      sodio. Prendere a stomaco vuoto al mattino, può essere suddivisa in due dosi durante il
      giorno , ma non tra i pasti.

      1. Daniele

        Mi piacerebbe sapere se hai mischiato i tre composti(succo di limone/acqua/bicarbonato)senza reazioni chimiche di rilievo… A me si è schiumato tutto!

        1. Mattia

          Il bicarbonato generalmente schiuma con acqua calda…. cmq è normale. Bisogna girare con calma di tanto in tanto e la schiuma sparisce

    2. Mattia

      Lo si può prendere una volta al giorno anche tutti i giorni come prevenzione e aumentare i dosaggi in caso di tumore…. colazione subito dopo no. Ci vuole un distacco prima e dopo l assunzione di 2 ore dai pasti

      1. Michele

        Il bicarbonato è un anti acido, quindi a contatto con una sostanza acida reagisce in questo modo.
        Non sono molto convinto che sia la cosa giusta unirli, poiché con la sostanza acida perde gran parte dell’effetto.

    3. stefano

      naturalmente come colazione the più limone (mezzo) e pane di grano duro e miele, a seguire no carne e pesce solo frutta verdura ortaggi e sopratutto no latticini

      1. silvia

        Sì e le proteine non le mangi mai?!?!?

  2. Vorrei sapere se si può prendere anche se si soffre di gastrite, perché ho letto che, in caso di gastrite assumere succo di limoni è nocivo Grazie per la risposta

    1. Mattia

      Nel caso si soffra di gastrite mescolare o con sciroppo d’acero o con melassa. Entrambi trattati in maniera naturale. E si trova solo nei negozi biologici

  3. Alessio

    Vorrei sapere se è solo una cura o anche una prevenzione. Grazie per la Vostra attenzione.

    1. Mattia

      Sì è anche preventiva

      1. Ferminia

        Utilizzandolo ad uso preventivo, x quanto tempo occorre prenderlo???? Grazie

  4. Rosa

    Vorei sapere siccome io vi la emoglobina bassa e ho la gastrite lo posso prendere e se da male il limone per la gastrite perche’ho lo prendo spesso sui contorni.grazie

  5. PATRIZIA GAGLIO

    PER USO PREVENTIVO X QUANTO TEMPO BISOGNA ASSUMERLO?

  6. Bruno Bonetti

    Ma il composto 1/2 lt.d’acqua+succo di 3 limoni+cucchiaino di bicarbonato si deve bere in un’unica soluzione oppure nell’arco della giornata ?

  7. fortunata

    sembra fattibile non ho capito tantoun po complicato grazie

  8. Max Power

    Visto che di solito riesco a bere acqua e bicarbonato nonostante il cattivo sapore, mi chiedevo se è preferibile non mescolare succo di limone (che è acido) oppure anch’esso ha un ruolo importante

  9. Non si capisce : se bisogna prenderlo dopo aver scoperto la malattia , o lo si può anche prendere se sani per prevenire la malattia . Grazie per la risposta di delucidazione .

  10. Amedeo forastiere

    Prendo mezzo limone in acqua calda e mezzo cucchiaino di bicarbonato tutte le mattine a detonavo vuoto. Mi fissero che faceva dimagrire, ma non succede niente, perché ? Fammi sapere grazie.

  11. Giuseppe

    Anche io prendo mezzo limone un cucchiaino di miele in mezzo bicchiere d’acqua tiepida tutte le mattine perché lessi che era buono come difese immunitarie. se ci aggiungo 1 cucchiaino di bicarbonato avrà lo stesso effetto preventivo o ce bisogno per forza del dosaggio di 3 limoni in mezzo litro d’acqua per avere un efficacia?

  12. Budda

    Ancora ‘sta panzana del bicarbonato che guarisce dal cancro. E ancora dei fessi che ci credono. Nel 2016. Bah.

    1. sergio

      lascia la speranza Idiota…..

      1. nicola

        BRAVO SERGIO

    2. Elly

      Se vuoi mettere la testa nella sabbia, fai pure, io ti posso dire che ad oggi diverse persone che conosco personalmente e diagnosticate con tumori terminali, non hanno più’ il cancro, grazie al bicarbonato di sodio. Si puo’ prendere un bicchiere d’acqua con succo di mezzo limone tutte le mattine per prevenire. Nel caso c’e’ il cancro, fare 3 giorni di terapia shock prendendolo 3 volte al giorno, poi misurare il livello del PH nelle urine che dovrà‘ raggiungere almeno 7.3 per considerarsi alcalino. Nel caso non si raggiunge il livello di oltre 7 del PH, aumentare la dose o diminuire se oltre 8.5 Per la cura, da evitare proteine animali, solo frutta e verdura cruda, e tanta, tanta, tanta, tanta acqua. Tutto si riduce al mantenimento del nostro PH tra 7.3 e 7.5 , QUESTA E’ la VERITA’.

      1. Arcadinoe

        IPSE DIXIT!

        1. Luca

          Tira fuori le prove. Chi sono queste persone che conosci? Ovviamente sarebbero ben contente di essere intervistate

          1. pia

            il mio compagno stà facendo chemioterapia,la prima terapia ha avuto il mughetto in bocca ,non riusciva a mangiare e un orticaria nella schiena molto fastidiosa,nella seconda terapia gli ho dato aqcua,limone e bicarbonato come descrivono qui,non ha avuto nessun disturbo,

          2. Giovanni

            Ora che Pia ha “tirato fuori le prove” ed hai fatto la tua gran bella figura di merxx, è gratificante immaginarti ritirato nella tua fogna.

    3. Luna

      Provare per credere! Io posso dire grazie! !!!

  13. maria carugati

    scusate prendo a digiuno acqua limone e bicarbonato dopo quanto faccio colazione ho letto da qualche parte che ci vogliono 2 h è giusto?

  14. dopo l’assunzione a digiuno quanto tempo deve passare prima di fare colazione grazie

  15. massimo

    Salve vorrei sapere x favore ( visto che non è stato menzionato)se anche x il tumore alla tiroide ha la stessa efficacia, grazie

  16. mo

    ..premio Nobel nel 1931…

  17. fiorella

    mah, io sapevo che bisognava eventualmente utilizzare il bicarbonato di magnesio, non quello di sodio!

  18. VERISSIMO ACQUA BICARBONATO E LIMONE E UN MEDICINALE NATURALE X TUTTO.MI RICORDO DA PICCOLO QUANDO ANDAVO A NAPOLI CON MIO NONNO,A PORTA CAPUANA CE IL CHIOSCO DEL ACQUA E FANNO ACQUA E LIMONE E UN CUCCHIAINO DI BICARBONATO FANTASTICO,UN ABITUDINE DI TANTI NAPOLETANI,BEH MIO NONNO E ANDATO VIA A 96 ANNI.

  19. Luciano

    Se bisogna alcalinizzare il corpo, ma il limone non ha il ph acido?grazie

  20. Giancarlo

    Ma sapete cosa state divulgando ? io mi auguro CHE CHI DI COMPETENZA verifichi quello che voi dite e che vi mandi in galera per 100 anni ,BUFFONI state illudendo gli ammalati ,siete delle CAROGNE , vi auguro di avere un CANCRO e poi vedere i risultati della vostra terapia con limoni + bicarbonato + acqua . la miscela fa digerire e basta . Siete malati si ma al cervello . DISGRAZIATI , VIGLIACCHI , IENE , BASTARDI , che le mie maledizioni vi colpiscono ovunque voi siate . Giancarlo da Casurà

    1. Manuela

      Secondo me hai ragione non capisco come tanta gente prende la cosa così sottopiede…….come si può essere così ignoranti nel 2016

    2. alessio

      giancarlo augurare io cancro a qualcuno e’ una cosa che mi rifiuto di commentare per non offendere te e nessun altro, comunque io sono guarito, 1 anno scarso di vita, in seguito metastasi e ” bozzi” ovunque, da muratore che alzava 50 kg con una mano a scricciolo che a 50 kg nenache ci arrivavo…….sono passati 5 anni, sono in forma corro 15 km al giorno. FUNZIONA , e vero, quindi ti consiglio di cancellare quel commento, primo perche’ non sai di cosa stai parlando, secondo perche auguri a qualcuno un male che neanche immagini, rifletti e cancella…..ti auguro salute e prosperita Ciao

      1. Laura

        Ciao Alessio .. avevi un tumore, dove se posso chiedertelo. .. Io anche ho un tumore ma non sanno da dove parte sono piena di linfonodi nel torace e nel collo ho fatto 6 mesi circa di chemioterapia e ora 10 cicli di radio ora dovrei rifare la chemioterapia ma ti prego scrivimi alla mia email (lauraebimbe@gmail.com)se non ti scoccia avrei delle domande da farti aspetto un tuo contatto Grazie

    3. Ma che elemento sei ? Ma come si fa ad esprimersi così? Se la pensi diversamente non c’è nessun bisogno di esprimersi così..non ti senti quanto sei agressivo..?

  21. Michele

    Perchè diffondere stupidate che possono illudere la povera gente. Tutti sanno che se si prende un bicchiere di acqua con una puntina di bicarbonato si fanno dei sonori rutti. Nello stomaco c’e un ambiente acido che serve per la digestione e il bicarbonato reagisce formando anidride carbonica (il rutto) e sale da cucina. Il miscuglio di bicarbonato e limone forma citrato di sodio in un ambiente che può essere alcalino o acido a seconda dei limoni usati e quando arriva nello stomaco partrcipa alla digestione in ambiente acido come tutti i cibi. Smettetela di dire idiozie, prendete qualche libro, studiate ed auguratevi di non contrarre mai quella terribile malattia!

    1. alessio

      e’ arrivato il classico oncologo pagato dalle multinazionali……galera ci vorrebbe galera quella vera!!!!!

      1. maria pia

        Non è il bicarbonato di sodio ma è il bicarbonato di potassio….metodo Pantellini e c’è anche la fondazione Pantellini in Toscana che usa questo metodo

  22. maria pia

    Mi sembra che ci sia confusione, non è il bicarbonato di sodio ma il bicarbonato di potassio che con la vitamina C ( limone) si trasforma in ascorbato di potassio, questa è la scoperta del dott. Pantellini, se poi si aggiunge il D Ribosio che è uno zucchero si accellera il meccanismo…se funziona non so ma siccome non ha nessuna controindicazione provare non nuoce…

    1. giovanna fedele

      provato il metodo Pantellini su mia sorella dopo l’asportazione dei seni …..ha funzionato è stata bene per altri 5 anni dopo che i medici avevano detto che non c’era più niente da fare
      E ha vissuto bene non da vegetale in un letto …….aveva le metastasi alla colonna vertebrale con relativo crollo e la cirrosi epatica.La cura Pantellini l’ha aiutata anche nel trapasso,non ha sofferto di dolori atroci ma solo di debolezza

  23. boccalone

    Mamma mia che leggo… ma come si fa a scrivere certe cose… è vero che male non fa, ma così illudete le persone che, in alcuni casi, lasciano la “vera” terapia per seguire questa buffonata peggiorando significativamente la loro situazione!
    Ma tanto gente del genere è sempre esistita e sempre esisterà…

    1. Alessio

      …e quale sarebbe la “vera” terapia? Magari la chemioterapia??? Non farmi ridere!

  24. Martine

    Anche io ho il cancro e leggo tutte le altre alternative per ridurre o guarire il tumore. Grazie per informare il pubblico

  25. Scusate sull articolo c’è scritto di sodio ma non è quello di potassio da usare? Un dottore o chi ha pubblicato può rispondere grazie
    Auguri a tutti per una vita lunga e serena

  26. E vero sareste più precisi , se utilizzare il potassio ,o il sodio!Mi rivolgo a chi conosce bene questa tecnica giusto per non fare confusione gradita risposta grazie.

  27. Delfo

    Non capisco perché si debba aggiungere succo dl limone, visto che l’ambiente acido favorisce la prolliferazione delle cellule tumorali e l’acido citrico contenuto nel limone è decisamente acido, in tutti i casi tenderebbe a neutralizzare la soluzione decisamente basica del bicarbonato???

  28. Lo scecco di Ginostra

    bella regà vedo che ogni tanto il cervello a qualcuno non funziona quindi vi devo per forza dire un paio di cose:tanto per cominciare il bicarbonato è di SODIO,2 il limone non si unisce al composto per abbattere la sua basicità visto che il limone è pieno di acido citrico,è risaputo che l’acido citrico una volta che entra nell’organismo e viene digerito rende l’organismo più basico e non più acido,quindi il limone non rende più acidi bensì più basici,e per finire vorrei rispondere a coloro che chiedono per quanto tempo devono prendere sto miscuglio magico per prevenire il tumore….cari ragazzi qui non si parla di un vaccino che fa sviluppare anticorpi tipo la varicella,una volta che ce li hai sei immune per sempre,no,non funziona così.Leggetevi bene l’articolo prima di chiedere stronzate,soprattutto nella parte dell’ossigeno che è relazionato all’ambiente acido o basico.Questo è un rimedio che tendenzialmente dovrebbe rendere l’organismo più basico di come era prima se viene preso tutti i giorni,+ basico vuol dire che nelle cellule l’ossigeno vi entra + facilmente,questo comporta ad un minore rischio di contrarre tumori dovuto ad un problema di acidità alterata.Quindi potete prenderlo per 200 anni,se poi smettete il vostro corpo diventerà inevitabilmente più acido di prima,quindi non esiste un tempo che stabilisce il dottore per regalarvi l’immunità,semplicemente fareste bene a prenderlo 3-4 volte a settimana di prima mattina e prendervelo a vizio per il resto della vostra vita.Spero di non leggere più domande pensate col culo

  29. Mirella

    Io posso dare la mia testimonianza mi hanno dianosticato tumore al polmone in metastasi ho fatto la chemioterapia per 20 cicli al.mattino ptrndevo acqua limone e bicarbonato sono passati due anni adesso io sto bene.non posso dire che sono stata miracolata comunque il tumore e diminuito grazie alle terapie e alla forza di volonta provare non costa niente.l imporyante.continuare la terapia medica e non sostituirla a altre tecniche ma aggiungerle io ci credo grazie

  30. Stefano

    Se è vero è u a figata aaaaa

  31. Giuseppe

    Già il bicarbonato di sodio …..il Dott.Simoncini fu tacciato di ciarlataneria allora dalla medicina ufficiale trattato come un delinquente… Ora si scopre che cura i tumori purtroppo il busines delle grandi industrie farmaceutiche è più importante della vita di molte persone …………..

  32. bruna carrese

    Mi piace pensare che spesso le cose più ovvie e semplici siano le migliori in tutti i campi. In questo caso penso che insieme alle cure ortodosse contro il cancro aggiungere una limonata con un pò di bicarbonato penso non faccia male a nessuno e poi……chissà ?????? Credo sia stupido affidarsi ad occhi chiusi a cure così empiriche, ma visto che sono prodotti semplici ed innocui……tentar non nuoce. Io prendo acqua e limone tutte le mattine da diversi anni perché una d.ssa mi disse che mi avrebbe fatto bene alla pelle, ed a 74 anni posso dire d’avere una pelle chiara e senza rughe, non so se per merito della limonata mattutina o del DNA. Ora, avendo un marito in cura per un tumore spero di riuscire a fargli prendere anche la limonata……..male non gli farebbe.

  33. EZNOX

    Salve grazie a Dio al momento non ho nessuno di questi problemi, posso solo dire che c’è molta confusione.
    Io mi sono documentato sull’ARGOMENTO e condivido pienamente sulle cure naturali alternative alla chemio o quant’altro possa far bene.
    Alla mattina prendo un pizzichino di zenzero, curcuma, un 1/4 di limon, zucchero di canna per addolcire, tutto in un infuso di the, più due fette biscottate. Questa È LA MIA COLAZIONE.
    CONTINUA

  34. Gabriele

    Scusate, ma il limone non è acido? E se è così, l’acido del limone e l’alcalino del bicarbonato si annullano, ovvero pareggiano il ph.

  35. gianfranco

    Io soffrivo di gasrtrite dall’età di 15 anni,ne ho compiuti 59 pochi giorni fà.
    non digerivo bene,avevo una digestione diffficoltosa,mi sono aiutato per quarant’anni con il bicarbonato e limone tutti i giorni dopo i pasti per aiutare la digestione.
    Risultato:5 anni fà ho dovuto subire una gastrectomia totale(ovvero asportazione totale dello stomaco+un tratto di intestino,la cistifellea e vari linfonodi(causa tumore al quarto stadio).
    Per cui scusate, ma tutto quello che è stato scritto a me non ha portato proprio nessun beneficio,e se c’è una spiegazione qualcuno potrebbe darmela,grazie

Leave a Comment