Napoli tra i 10 posti più pericolosi al mondo. La classifica dell’inglese The Sun

loading...

Non è la prima volta che i giornali inglesi se la prendono con l’Italia e con le sue città. Mesi fa The Guardian aveva parlato di Capitale in ginocchio per l’incapacità del sindaco Virginia Raggi. E anche stavolta non si è persa l’occasione per gettare cattiva luce sul Bel Paese. L’inglese The Sun ha infatti inserito la città di Napoli tra i «most dangerous corners of Earth», i posti più pericolosi del mondo. Le altre città, tutte non europee, incluse sulla «cartina» della vergogna sono Raqqa, Caracas, Groszny, Mogadiscio, St. Louis, Kiev, Perth, Karachi, e San Pedro Sula. Per il tabloid il capoluogo campano primeggia in negativo sul continente europeo. È possibile – commenta il Corriere – che l’estensore dell’articolo, dimenticando tutto il resto, abbia occhieggiato solo il dato locale sui morti ammazzati. In Italia, e in Europa, in effetti è il più alto. Da qui l’impietosa maglia nera. Le piaghe della città sono la camorra e le baby gang. Impietoso il finale: «La città gode di una reputazione talmente brutta in Italia che la frase ‘go to Naples’ si accosta a “go to the hell’, andare all’inferno’». Certo la notizia non farà contento il sindaco De Magistris, che mesi fa aveva voluto lo sportello on line “Difendi la tua città” per tutelare la reputazione della città partenopea. 

http://www.secoloditalia.it/

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *