Strofina questo sui tuoi occhiali e rimuovi tutti i graffi immediatamente!

loading...


Gli occhiali da vista sono un investimento molto costoso e nel corso del tempo, il normale utilizzo può causare graffi. Anche se si dispone di lenti in vetro o trattate con un materiale antigraffio, le scalfitture sono inevitabili. Questo però non significa che occorre sostituire gli occhiali, anche se, così danneggiati, disturbano la vostra visione. Gli occhiali possono essere riparati utilizzando dei semplici oggetti di uso quotidiano, probabilmente già presenti in casa. Vediamo insieme come fare per rimuovere i graffi dalle lenti degli occhiali con passaggi semplici e veloci. I metodi che andremo a spiegare però non funzionano in caso di graffi molto profondi.


Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:

  • Bicarbonato di sodio
  • Dentifricio
  • Panno di cotone o di lana
  • Acqua e sapone neutro
  • Smalto per lucidare l’ottone o l’argento

    Acqua calda con sapone o dentifricio

    Per rimuovere i graffi dalle lenti degli occhiali, pulitele prima di tutto con un panno morbido. Se non si dispone di un liquido per lenti, facciamo scorrere dell’acqua calda sulla parte anteriore e posteriore delle lenti, prendiamo una piccola quantità di sapone neutro e ripuliamo utilizzando un panno morbido, dopodiché sciacquiamo il sapone e ripetiamo l’operazione, se necessario. Mettiamo una piccola quantità di dentifricio su un batuffolo di cotone o un panno morbido, e lucidiamo delicatamente le lenti. Strofiniamo rapidamente disegnando piccoli cerchi per dieci secondi, poi risciacquiamo con acqua fredda ed asciughiamo con un panno morbido.

    Bicarbonato di sodio o cenere

    Possiamo utilizzare anche il bicarbonato di sodio. Mescoliamo acqua e bicarbonato di sodio per formare una pasta densa da applicare con un panno morbido o di lana. Strofiniamo delicatamente la lente, facendo dei piccoli movimenti circolari, poi sciacquiamo con acqua tiepida ed asciughiamo. Se necessario, ripetete l’operazione. Oltre al bicarbonato di sodio possiamo utilizzare anche la cenere. Molti penseranno che sia una stupidaggine in realtà funziona davvero. Strofiniamo la cenere sulle lenti con un panno delicato, attendiamo e sciacquiamo delicatamente con acqua.

     Lucido per legno

    È possibile applicare sulle lenti anche prodotti per lucidare il legno, questi contribuiranno ad eliminare i graffi presenti. Applichiamo il prodotto in entrambi i lati delle lenti e stendiamola con un panno morbido, possibilmente in micro-fibra. Procediamo alla stesura su tutta la superficie attraverso movimenti circolari e attendiamo qualche minuto. Rimuoviamo il prodotto utilizzando un normale detergente per vetri e verifichiamo di non lasciare residui, nel caso, eliminiamoli immediatamente. Per rimuovere invece i graffi dalle lenti di plastica, applichiamo lo smalto con un panno di cotone e strofiniamo con pelle di daino per diversi minuti. Usiamo poi un panno pulito per rimuovere lo smalto in eccesso senza risciacquare.

    Come evitare che la lente si graffi

    Per evitare di rovinare ulteriormente gli occhiali, ricordiamoci di detergere le lenti ogni giorno con un detergente per occhiali, oppure con acqua e sapone. Evitare creme per le mani o saponi antibatterici contenenti prodotti chimici è di notevole importanza per la “sopravvivenza” delle nostre lenti. Se vogliamo o dobbiamo sostituire le vecchie lenti scegliamo il trattamento antigraffio.

    Fonte

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *