Le 10 grandi voragini sulla Terra. La n. 1 è ritenuta “il passaggio per l’inferno”. Da raggelare il sangue!

loading...

10 – CHUQUICAMATA – CILE


Si tratta di una miniera di rame a cielo aperto con una profondità di 850 metri circa.

9 – TUBO UDACHNAYA – RUSSIA


Questa miniera russa è profonda 650 metri.

8 – EL SIFONE – GUATEMALA


Questa voragine è stata provocata dalle piogge e dal sistema fognario nel 2007 provocando 2 vittime e l’evacuazione di migliaia di persone. E’ profonda 100 metri.

7 – DIAVIK MINE – CANADA


Si trova nella parte nord-ovest del Canada, è una miniera che è stata aperta nel 2003 e conta la produzione annua di circa 8 milioni di carati e 1600 Kg di diamanti.

6 – MINIERA DI DIAMANTI DI MIRNY


Profonda 520 metri, larga 1200 metri, rappresenta una delle prime fonti di diamanti dell’Unione Sovietica. In seguito è stata abbandonata.

5 – THE GREAT BLUE HOLE – BELIZE


Voragine sottomarina vicina alla costa del Belize. E’ profonda 120 metri ed ha un diametro di 300 metri. Si è formata durante l’ultima era galaciale, ed è una cava di calcare.

4 – BINGHAM CANYON MINE – STATI UNITI


Miniera di rame larga 4 Km e profonda 1,2 Km. Si tratta dello scavo umano più grande nel mondo.

3 – MONTICELLO DAM – STATI UNITI


E’ la diga di Monticello, che si trova in California, nella contea di Napa Valley. Nota per la grande voragine circolare di acqua.

2 – KIMBERLEY DIAMOND MINE – SUD AFRICA


Anche detto “grande foro”, è una miniera di diamanti scavata dal 1866 al 1914 da cinquantamila minatori.

1 – DARVAZA GAS CRATER – TURKMENISTAN


Conosciuta anche come “la porta dell’inferno”, è stata scoperta dai geologi nel 1971 come deposito di gas naturale sotterraneo. Mentre stavano inziando gli scavi, si aprì un foro enorme, che provocò il collasso della terra circostante. Al fine di evitare che dei gas velenosi potessero propagarsi, si scelse di dare fuoco al fosso, ma ciò provocò un fuoco che ancora oggi non si spegne.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *