“Venite a casa mia dopo le 22”. Nina Moric a mano armata: come riduce ladri, rom e immigrati / Video

loading...

 

La nuova provocazione di Nina Moric è degna di nota. Dopo aver dichiarato la sua appartenenza politica a Casapound, uno dei partiti di estrema destra in Italia, la modella croata non nasconde il suo fastidio verso il buonismo dei politici e l’immigrazione indiscriminata.  “In questo momento l’Italia deve pensare prima agli italiani. Tutta questa questa accoglienza… ma dove li mettiamo? Neanche gli italiani hanno un tetto. Perciò, Italia agli italiani e poi si parlerà in futuro del resto. Ma dove li accogliamo?”.

Altro tema caro alla Moric è la sicurezza e la giustizia fai da te. Dopo la modifica degli articoli 52 e 59 del codice penale riguardanti la legittima difesa, stando ai quali ora è possibile sparare ai ladri in casa dopo le ore 22, Nina Moric ha spiegato che sta prendendo il porto d’armi. In un video condiviso su Facebook mostra un momento di allenamento in cui spara al poligono davanti a un bersaglio. Nina – in effetti – dimostra una certa dimestichezza con le armi. E minaccia i ladri: “Vi aspetto dopo le 22”.

FONTE QUI

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *