“Asia non usciva più di casa”, ECCO la verità di Antonella Mosetti sulla figlia

loading...

 

Antonella Mosetti vuota il sacco e rivela a Diva e Donna la verità sulla figlia.

“Ho strapagato il chirurgo per fare rifare il naso ad Asia. Aveva una gobbetta e non usciva più di casa così ho deciso di agire”.

Queste le parole di Antonella Mosetti che mette così a tacere tutte le voci che parlano dei suoi ritocchini: “Al massimo qualche punturina di acido ialuronico, piccole cose”. La Mosetti racconta nei dettagli cosa ha fatto per la figlia: “A sedici anni con le sue amiche voleva emulare i suoi modelli televisivi, le veline. Io l’ho sempre bloccata su queste fantasie, ma non c’è stato verso. L’ho portata anche da uno psicologo, e alla fine ho preso le sue foto e ho pensato che mi stesse chiedendo aiuto. Ho pensato che da maggiorenne magari avrebbe combinato qualche pasticcio, così l’ho portata dal miglior chirurgo in Italia e l’ho strapagato!”.

Come riporta today.it, la Mosetti è molto legata alla figlia avuta in tenera età: “Sto attraversando un periodo di grandi cambiamenti e l’unica certezza per me è Asia. Farei qualsiasi cosa per vederla felice. Anche partecipare al GF Vip l’ho fatto per lei. Asia era stata picchiata da ragazze più grandi, picchiata di brutto tanto da farsi quattro mesi di ospedale. Quando è arrivata la proposta del Grande Fratello ho pensato che potesse essere una buona occasione per farla uscire dal guscio e testimoniare l’esempio di una mamma giovane che cresce sua figlia con pochi anni di differenza”.

FONTE QUI

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *