Sexxo, tutta la verità sulla “pecorina”: quello che non sapevi sulla posizione…

loading...

 

I modi per fare sexxo sono infiniti, ma una recente indagine di AlterNet, condotto su un campione di uomini e donne europei, mette in evidenza come la posizione più utilizzata sia senza ombra dubbio la pecorina, in inglese “doggy style”. Da dietro, infatti, la penetrazione è più profonda e risulta più facile raggiungere il fantomatico punto G.

Al secondo posto troviamo il classicone, il missionario (lui sopra), mentre l’amazzone o “cowgirl” (lei sopra) si guadagna la medaglia di bronzo. In quest’ultima posizione la donna ha il controllo sul ritmo e la velocità. Una curiosità: l’Italia inverte la tendenza generale e mette in cima a tutte le posizioni l’amazzone, che stravince anche sulla pecorina. Grande taboo rimane il sexxo anale: per gli uomini un sogno, per le donne nemmeno considerato tra le fantasie sessuali.

http://www.liberoquotidiano.it/

 

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *