In completo blu e sorridente da Gerry Scotti. Sconcerto in diretta, lo riconoscete? Fedina penale lunga così / Foto

loading...

 

Mi chiamo Roberto, sono di Roma e faccio l’agente immobiliare”. Si è presentato così al programma di Gerry Scotti, Caduta Libera, nella puntata del 17 giugno in onda su Canale 5: si tratta di Roberto Grilli, lo skipper narcotrafficante che già nel 2012 fu fermato al largo del mare di Sardegna con 500 chili di cocaina nascosti nello scafo della sua barca. Come ricorda Repubblica, era arrivato alla ribalta nazionale perché grande accusatore nella maxi inchiesta “Mondo di Mezzo”, che diede vita allo scandalo di Mafia Capitale.

Grilli ha rischiato una pena di 15 anni di carcere per traffico di droga, ma scelse di collaborare nell’inchiesta che travolse mezza Roma per evitare la galera e guadagnarsi la libertà. “Da quando è uscita Mafia Capitale e tutti i quotidiani titolavano “la vendetta dello skipper”, ho perso il lavoro. Oggi vivo in uno stato da semi-barbone. Vestirmi in maniera decorosa è stata un’impresa”. Nel 2016, seduto nell’aula bunker di Rebibbia, chiese di spostare l’audizione in quanto “non nelle condizione psicologiche e fisiche, per sottoporsi alle domande del pubblico ministero Luca Tescaroli”.

FOTO

FOTO

FONTE QUI

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *